Pubblicazioni di Sergio Scalia (2016-2017)

QUALE FUTURO

Nel 2016 viene pubblicato, con Mimesis Edizioni, il testo “Quale Futuro”, che esamina le Potenzialità e rischi delle nuove tecnologie, affrontando i temi dell’Intelligenza artificiale, degli sviluppi nella ricerca medica e delle sfide del risparmio energetico. Lo sviluppo di nuove tecnologie e le ricerche nel campo delle cellule staminali  promettono un allungamento considerevole della vita entro la fine del secolo.

Un mondo con popolazione in aumento e risorse agricole e petrolifere in calo si troverà ad affrontare i temi dell’alimentazione e dell’energia puntando sul rispetto dell’ambiente, sull’utilizzo di un’agricoltura diffusa e sullo sviluppo di fonti alternative di energia, dal solare, all’eolico, alla fusione, fino a nuovi tipi di carburanQuale Futurote.

Senza un contenimento degli sprechi ed un impegno di tutti i paesi contro il riscaldamento globale difficilmente il nostro pianeta potrà sopravvivere. Sarà quindi fondamentale la diffusione di tecnologie per le smart city, per macchine ed edifici che ottimizzino e creino energia.

Oggi si utilizzano Computer sempre più potenti, che emulano reti neurali e crescono con l’apprendimento, fino a scrivere articoli o romanzi ed a prevedere con un algoritmo i comportamenti criminosi.  Sta diventando sempre più facile dotarsi oggi di una stampante 3D con cui realizzare a casa propria prodotti originali e sono state sperimentate stampanti per realizzare degli edifici completi in pochi giorni.

Nuove Tecnologie e occupazione

Ci troviamo davanti a tecnologie che possono assorbire gran parte dei lavori di tipo manifatturiero e artigianale, a veicoli senza autista, a computer, robot o droni che possono sostituire gli uomini nell’industria, nei servizi o nella cura delle persone. Si capisce allora quali profonde trasformazioni può subire il mondo del lavoro così come lo concepiamo ancora ai giorni nostri.

Questo libro, che rappresenta l’ultima delle pubblicazioni di Sergio Scalia,  vuole da un lato offrire una panoramica sulle potenzialità che lo sviluppo della tecnologia potrebbe fornire agli abitanti del pianeta nei prossimi decenni, dall’altro avviare una riflessione sui rischi di un mondo sempre più gestito dall’intelligenza artificiale ed in cui le manipolazioni genetiche sono sempre più facili da realizzare.

Una seconda edizione è stata pubblicata a novembre 2017.

Continui aggiornamenti sui contenuti del libro si possono trovare sul sito www.futurajob.it

Visual Portfolio, Posts & Image Gallery for WordPress

 

Pubblicazioni di Sergio Scalia (2013)

UCAS (Ufficio Complicazioni Affari Semplici)

UCAS (Ufficio Complicazioni Affari Semplici)

Nel 2013 viene pubblicato, con Mimesis Edizioni, il testo “UCAS (Ufficio Complicazioni Affari Semplici)”, che affronta il tema dei rapporti tra cittadino e Pubblica Amministrazione alla luce degli interventi di semplificazione introdotti dagli anni ’70 ad oggi.

Il Testo evidenzia in particolare i costi che la burocrazia fa pesare su cittadini ed imprese, illustra alcuni casi più clamorosi di complicazioni e disfunzioni . L’autore aveva scritto in passato altre pubblicazioni sull’autocertificazione e sulla semplificazione amministrativa.

Vengono così esaminate le procedure e le difficoltà di un cittadino che voglia avviare un’attività, cambiare la residenza o pagare regolarmente un’imposta o una reversale,  ma anche le complicazioni che si incontrano per la rimozione di discariche abusive o di veicoli abbandonati, per la manutenzione di strade private aperte al pubblico transito.

Si illustrano anche le disfunzioni che portano a ritardi biblici per il completamento di opere pubbliche, per i  pagamenti dei servizi forniti e le resistenze per l’introduzione di meccanismi informatici nelle procedure di concorso e di giustizia.  Il testo affronta sia le degenerazioni di un apparato che può far emergere fenomeni di corruzione, sia le potenzialità di settori pubblici che puntano sulle nuove tecnologie per migliorare il rapporto con le imprese e con il cittadino utente.

In questa direzione vanno infatti alcune esperienze di E-government  ben avviate, ma che necessitano ancora di miglioramenti per raggiungere i livelli europei di efficienza nei servizi informatizzati per gli utenti.

 

Pubblicazioni di Sergio Scalia (2009)

FACEBOOK – GUIDA PER L’UTILIZZO

Facebook – Guida per l’utilizzo

Nel 2009 esce, tra le pubblicazioni degli Editori Riuniti, un testo specifico “Facebook – Guida per l’utilizzo“. Il libro contiene un manuale d’uso, un’analisi sui vari utilizzi di Facebook, una sintesi dei principali social network, un quadro normativo ed alcune interviste curate dalla giornalista del Messaggero  Maria Lombardi.

I rischi per la Privacy sono insiti nelle connessioni di una rete che mette in comune con i propri amici dati personali, foto, opinioni, ma  basta seguire alcuni accorgimenti nelle procedure di impostazione della privacy ed i rischi sono minimi.

Per questo nel libro vengono forniti alcuni suggerimenti per navigare sicuri e sono anche allegati documenti originali come “Il protocollo di Facebook sulla Privacy” e la “Risoluzione di Strasburgo sulla tutela della privacy nei servizi di social network”. Maria Lombardi ha raccolto le testimonianze dirette di personaggi del mondo politico e culturale, di diverso orientamento, che potessero raccontare il loro approccio e utilizzo di Facebook nei diversi settori in cui operano.

Così viene analizzato con Ben Self, dello staff di Obama, l’utilizzo dei social network nelle elezioni presidenziali americane, le esperienze di Bersani e Brunetta nei contatti con i loro sostenitori, le riflessioni di giornalisti come Cisnetto e Rondolino, le considerazioni di un musicista come Sepe e di un regista del film “Feisbum” come Murri.

Presentazione del libro su Facebook alla TV di Uninettuno

Facebook

 pubblicazioni